Abbonatevi 2012: il teatro di una città trafficata

By admin on Giugno 11, 2016 — 3 mins read

Abbonatevi 2012: il teatro di una città trafficata. Animati da un certo scetticismo nei confronti degli slogan in generale, da quelli usati nella vita musicale e in particolar modo da una certa povertà comunicativa che aveva contraddistinto le campagne pubblicitarie del Teatro Massimo fino ad allora, pensammo di ripartire da una commistione tra la forza di verbi coniugati all’imperativo e immagini divertenti e retrò. La campagna – più informativa che pubblicitaria, nella convinzione che l’informazione possa ambire a funzioni civili, ecologiche e spesso (più) producenti per il committente – comprendeva applicazioni usuali (parapedonali, la livrea di un autobus, poster alle fermate dell’autobus, totem sui marciapiedi). Avessimo avuto più autonomia, avremmo scelto altri mezzi e soprattutto altre posizioni, ma la campagna andò benone sia coi rinnovi sia coi nuovi abbonamenti. I totem furono realizzati su strutture trifacciali in Dibond, materiale con qualche limitazione in altezza ma economico, resistente e molto ben stampabile.

Abbonatevi
Abbonatevi
Abbonatevi
Abbonatevi
Abbonatevi
Abbonatevi
Abbonatevi
Abbonatevi
Cfr.: Musica, Poster